Main menu

avvisi2 facebook

  telephone45  video 
  

Nel Santuario di Madonna di Campagna, a partire venerdì 10 gennaio, ore 20.30, si terrà l'incontro Effatà, una proposta diocesana di annuncio e catechesi a partire da situazioni difficili di vita. S. Messa, catechesi e preghiere di guarigione dell'anima e del corpo a cura dell'equipe dei ministri della consolazione con questo titolo: la Parola di Dio che lenisce le ferite. L'esperienza si ripeterà per altre tre date: 7 febbraio, 6 marzo e 3 aprile.

don Silvio Zonin, coordinatore diocesano dei ministri della consolazione: 

«È un’iniziativa che ha un nome evangelico, “Effatà” appunto, che è la parola che Gesù pronuncia nel Vangelo di Marco per guarire il sordomuto. Intende offrire un percorso di catechesi, evangelizzazione e preghiera a partire dalle necessità concrete delle persone. Si tiene conto della serie infinita di disagi: familiari, personali, relazionali… delle sofferenze a 360 gradi. Pur essendo serate aperte a tutti, sono rivolte in modo particolare a chi sente il bisogno di una Parola o di un intervento di Dio nella sua vita, per lenire le ferite, fisiche e tante volte di altra natura. È anche un modo per avvicinare una fetta enorme di persone in balia di sé stesse o sganciate dalle consuete proposte pastorali. La presenza cospicua agli incontri fatti finora è sintomo di un bisogno reale, proprio perché va a toccare una necessità di molte persone».

Per l'intervista completa a don Silvio Zonin cliccate sull'cona sottostante:

  effatà

e-max.it: your social media marketing partner